Art. 178. Sanzioni a carico del datore di lavoro e del dirigente

Art. 178. Sanzioni a carico del datore di lavoro e del dirigente
(Sanzioni aggiornate al Decreto ministeriale 06 giugno 2018, n. 12)

1. Il datore di lavoro ed il dirigente sono puniti:

a) con l’arresto da tre a sei mesi o con l’ammenda da 3.071,27 a 7.862,44 euro per la violazione degli articoli 174, comma 2 e 3, 175, commi 1 e 3, e 176, commi 1, 3, 5;
b) con l’arresto da due a quattro mesi o con l’ammenda da 921,38 a 4.914,03 euro per la violazione degli articoli 176, comma 6, e 177.
2. La violazione di più precetti riconducibili alla categoria omogenea di requisiti di sicurezza relativi alle attrezzature munite di videoterminale di cui all’allegato XXXIV, punti 1, 2 e 3 è considerata una unica violazione ed è punita con la pena prevista dal comma 1, lettera a). L’organo di vigilanza è tenuto a precisare in ogni caso, in sede di contestazione, i diversi precetti violati.

 

502 Visite totali, 1 visite odierne

Be the first to comment on "Art. 178. Sanzioni a carico del datore di lavoro e del dirigente"

Leave a comment