Art. 603 Codice Penale Plagio

Articolo 603. Plagio.
Chiunque sottopone una persona al proprio potere, in modo da ridurla in totale stato di soggezione, è punito con la reclusione da cinque a quindici anni (1).

(1) Con sentenza n. 96 del 9 aprile 1981 la Corte cost. ha dichiarato l’illegittimità di questo articolo.

466 Visite totali, 2 visite odierne

Be the first to comment on "Art. 603 Codice Penale Plagio"

Leave a comment