Corso 60 ore per tecnici esperti in interventi di risanamento radon. Art. 15 D. Lgs. 101/2020 Allegato II

120,00

Descrizione

Il Corso destinato ai tecnici esperti in risanamento e bonifica del Radon intende fornire gli strumenti per una corretta conoscenza della problematica “radon indoor”: le sue origini, le tecniche di misura, la normativa. Il corso punta a fornire nozioni e schemi pratici sulle corrette metodiche progettuali, nonché l’applicazione delle tecnologie appropriate che accompagnano la realizzazione di nuove costruzioni edili, pubbliche e private e l’attuazione delle procedure che sono necessarie per le azioni di bonifica delle costruzioni esistenti.

OBIETTIVI

Il radon è un gas radioattivo, di origine naturale, particolarmente dannoso per la salute dell’uomo essendo stato riconosciuto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) come la seconda causa di tumore polmonare dopo il fumo da tabacco. Esso è prodotto dal decadimento radioattivo dell’Uranio-238, elemento ampiamente presente nei suoli e nelle rocce. Il suolo, i materiali da costruzione di origine naturale  e l’acqua sono sorgenti di radon.

Tale gas migra nel sottosuolo e, in certi casi, penetra negli edifici accumulandosi e rappresentando così un rischio per la salute degli occupanti. Il D.Lgs. n. 241/00 ha introdotto in Italia una regolamentazione dell’esposizione lavorativa al radon, fissando un livello di azione pari a 500 Bq/m3, inteso come concentrazione media annua di radon nei luoghi di lavoro. La recentissima Legge Regionale della Puglia n. 30/2016 e quella della Legge della Regione Campania n. 13 del 8 luglio 2019, che recepisce in anticipo la Direttiva Euratom/59/2013, introduce un livello di riferimento pari a 300 Bq/m3 ed ampia il campo di applicazione a tutti gli edifici aperti al pubblico e alle abitazioni private di nuova costruzione.

DESTINATARI

Ai sensi dell’art.15 allegato II del D. Lgs. del 31 luglio 2020 n. 101, il corso è destinato a: ingegneri, architetti, geometri.
ATTESTATI :  Al termine del corso verrà consegnato un attestato di frequenza rilasciato e certificato dall’Associazione ANTeS e dalla Conf. Nazionale PMI ITALIA. 

Moduli per argomenti e programma

MODULO 1 – INTRODUZIONE AL TEMA 15 ORE
– Radioattività naturale ed artificiale, caratteristiche ed origine del radon

– Esposizione al gas Radon, rischi associati ed aspetti di radioprotezione
Il Gas Radon:
・ Effetti sulla salute
・ Dove si trova – Distribuzione del Radon in Italia 
・ Cause di accumulo del radon negli ambienti confinati
・ Come misurare il gas radon
MODULO 2 – NORMATIVA 15 ORE
– Direttive europee e radon: la direttiva 2013/59/EURATOM

– D. Lgs. 17 marzo 1995 n. 230
– D.Lgs 241/2000 integrato con l’art. 65 del D.Lgs. 81/2008
– D. Lgs. 31 luglio 2020 n. 101

Piano Nazionale Radon (PNR)
– Normative regionali

MODULO 3 – TECNICE DI MISURAZIONE DEL GAS RADON 10 ORE

– Dove e come si misura il Radon
– Strumenti di misura, vantaggi e criticità dei metodi di misura
– Esperienze di misura e posizionamento dei dosimetri passivi
– Esperienze e misurazioni mediante strumentazione attiva

MODULO 4 – TECNICHE DI INTERVENTO PER LA BONIFICA DEL GAS RADON SU IMMOBILI ESISTENTI  10 ORE   

– Il radon all’interno degli edifici: dinamiche di ingresso negli edifici, possibili azioni di  risanamento, verifiche dell’efficacia e ottimizzazione degli interventi realizzati, schede di Intervento
– Tecniche di riduzione del radon negli edifici esistenti: casi di studio Sigillatura delle canalizzazioni verticali, crepe, giunti, impianti; pavimentazione delle cantine e/o impermeabilizzazione della pavimentazione esistente

  •  Ventilazione naturale o forzata del vespaio
  • Ventilazione delle cantine e dei locali interrati 
  •  Estrazione dell’aria dall’intercapedine sotto il pavimento.
  •  Depressurizzazione del suolo mediante pozzetti radon collocati sotto l’edificio
  •  Depressurizzazione del suolo mediante pozzetti radon collocati esternamente all’edificio
  • Ventilazione delle condutture di drenaggio
  • Pressurizzazione del suolo sotto l’edificio
  • Pressurizzazione dell’intero edificio
  • Ventilazione naturale o forzata degli ambienti interni
  • Ventilazione forzata degli ambienti interni con l’impiego di sistemi di climatizzazione e recupero del calore

MODULO 4 – TECNICHE DI INTERVENTO PER LA BONIFICA DEL GAS RADON  IN EDIFICI DI NUOVA COSTRUZIONE 10 ORE 

– Indicazioni per la realizzazione di un progetto finalizzato alla mitigazione del gas radon

 168 total views,  2 views today

Be the first to comment on "Corso 60 ore per tecnici esperti in interventi di risanamento radon. Art. 15 D. Lgs. 101/2020 Allegato II"

Leave a comment